News ed Eventi

[13.06.2017] - Fine settimana con la festa dello sport 2017

Dopo quattro anni di assenza, manca davvero poco al ritorno della Festa dello Sport a Castelfranco Veneto. L'appuntamento è in calendario per sabato 17 e domenica 18 giugno agli impianti sportivi di via Redipuglia.

Questa mattina in Municipio la presentazione della due giorni. «Son molto contento – ha spiegato il Sindaco, Stefano Marcon nel suo saluto iniziale – che si sia riportato lo sport al centro della Città e lo si faccia negli impianti sportivi che come dagli impegni presi da questa Amministrazione saranno oggetto di una riqualificazione. Abbiamo voluto lasciare in via Redipuglia il centro sportivo cittadino e questo sarà un momento per dare forza al messaggio».

Gli impianti sportivi, interessati lo scorso anno da un concorso di idee per la sistemazione e valorizzazione, nei giorni scorsi sono stati oggetto di una delibera di Giunta atta a dare l’indirizzo alla fase progettuale che il Sindaco ha dichiarato potrà avere termine presumibilmente entro la fine del 2017.

Cresce così l'attesa per l'evento, che vivrà uno dei suoi momenti più spettacolari con la cerimonia d'apertura in programma sabato 17 giugno. È fissato alle 19 al Duomo il raduno di una trentina di Associazioni Sportive, le quali poi sfileranno per le strade della città accompagnate da banda musicale e majorette, fino ad arrivare agli impianti sportivi di via Redipuglia. Lì, sul palco allestito per la manifestazione, ci saranno i saluti delle autorità e la premiazione delle Associazioni presenti, con una targa di ringraziamento per la partecipazione. Al termine, spazio per balli e show con esibizioni di danza, dj set e buon cibo.

«Lo sport è vita e salute – ha dichiarato il vicesindaco, Gianfranco Giovine – e quando sono coinvolti i giovani l’Amministrazione è al fianco di questi eventi. Ringrazio gli organizzatori e gli sponsor che hanno sostenuto e reso possibile l’iniziativa».

Domenica via alle danze, con le varie discipline sportive ad esibirsi in un affascinante contesto con un vero e proprio "villaggio dello sport", che si estenderà dalle piscine alla nuovissima pista di pattinaggio, dal palazzetto al campo da calcio, con attività musicali sul palco e una zona dedicata ai gazebo delle varie Associazioni. Il programma prevede competizioni dalle 9 del mattino fino alle 20 di sera, e a seguire la festa di chiusura con stand gastronomico e tanta buona musica.

Coinvolto in prima persona da mesi, l’assessore allo Sport, Gianluca Didonè: «l’iniziativa è nata nel 2015 ma solo quest’anno ha visto la luce – ha spiegato Didonè – L’obiettivo è far crescere l’evento proponendolo nel futuro in più giorni o settimane. Ringrazio le due Associazioni organizzatrici e la Parrocchia del Duomo che è intervenuta nella riqualificazione della pista di pattinaggio. È un momento questo in cui ci si ritrova tutti assieme tra diverse realtà e ci si presenta ognuno nelle diverse discipline e peculiarità. Un’occasione di aggregazione e crescita per i giovani che magari alcuni di loro un giorno saranno amministratori della Città».

A spiegare la manifestazione nei dettagli organizzativi Niki Mardegan di Sport Target e Fabio Coldebella di Veritas832. Nel ricco programma anche una competizione di nuoto con circa 300 atleti in gara che darà i tempi per la fase regionale.