News ed Eventi

[15.11.2016] - Gli Olimpionici delle Fiamme Gialle a Castelfranco Veneto

Il nobile Teatro Accademico di Castelfranco Veneto sarà giovedì prossimo, 17 novembre, la migliore cornice per un evento unico a livello nazionale. Mai tanti campioni delle Fiamme Gialle, il gruppo sportivo della Guardia di Finanza, saranno per una volta insieme per incontrare sportivi e cittadini.

L’Amministrazione comunale, in virtù dei rapporti in essere con il Comando della Guardia di Finanza, con la collaborazione del Panathlon Club Castelfranco giovedì dalle 17.30 accoglierà all’Accademico alcuni protagonisti delle recenti olimpiadi di Rio 2016 e dello sport azzurro.

Saranno presenti insieme sul palco NICCOLÒ CAMPRIANI, tre volte medaglia d’oro ed una d’argento nella carabina ai Giochi olimpici, con quel doppio oro di Rio che l’ha consacrato alla leggenda. Si tornerà a rivivere la recente Olimpiade brasiliana anche con GIUSEPPE VICINO e MATTEO LODO, i due canottieri medaglia di bronzo nella specialità 4 senza. VALERIO ASPROMONTE, fiorettista romano racconterà le emozioni del gradino più alto del podio di Londra 2012 con il successo per 45 a 39 nella finale a squadre sul Giappone. Il suo oro a Sydney 2000 ed argento a Pechino 2008 lo rivivrà ancora una volta SIMONE RAINIERI canottiere del 4 di coppia. Con ESEOSA FOSTINE DESALU, velocista nei 200 metri, si salirà sull’anello della regina degli sport l’atletica leggera per passare agli sport invernali con due atleti di assoluto livello: MASSIMILIANO BLARDONE dal lungo palmares in slalom gigante e la discesista DANIELA MERIGHETTI anche lei come Blardone più volte olimpionica nei giochi invernali.

Ad accompagnare i racconti dei successi sportivi e non solo degli otto atleti delle Fiamme Gialle ci saranno gli allievi del Conservatorio di Musica Agostino Steffani.

«Per noi è un grande onore accogliere questi campioni – spiega il vicesindaco, Gianfranco Giovine che ha voluto fortemente e seguito in prima persona l’organizzazione dell’incontro – e ringrazio per questo le Fiamme Gialle che hanno accolto la nostra proposta. Sarà un’occasione unica per la nostra Città per conoscere da vicino questi atleti». All’incontro, ad ingresso libero, sono state invitate tutte le scuole del Circondario e le associazioni sportive del Territorio per un prevedibile tutto esaurito.

Al termine dell’incontro, in cui sono attese anche numerose autorità sportive e politiche, gli ospiti si sposteranno all’Hotel Ristorante Fior per l’incontro di conviviale organizzato dal locale Panathlon Club guidato da Leopoldo Fogale alla quale parteciperanno i vari club dell’Area 1 ma anche i soci del Rotary e Lions.