News ed Eventi

[14.11.2016] - Iniziative a Castelfranco per la giornata mondiale Onu dedicata alle vittime della strada

Domenica 20 novembre ricorre la Giornata Mondiale ONU, dedicata al ricordo delle Vittime della Strada, alle persone che hanno perso la vita, a quelle che, in seguito ad un incidente stradale, devono fare i conti con la disabilità e naturalmente alle loro famiglie. Come preludio alla Giornata, anche quest'anno l’AIFVS, l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus per la provincia di Treviso in collaborazione con il gruppo "Non correre, accorri" e l'Amministrazione Comunale promuove una serie di eventi patrocinati dalla Regione Veneto, Provincia di Treviso, ULSS n 8 e con il contributo di Breton Spa e Trevisanalat.

Le cronache di quest'anno raccontano un aumento di incidenti stradali mortali proprio nella Provincia di Treviso e questo deve spingere le Istituzioni ad interrogarsi per affrontare la situazione con l'impegno che merita. L’AIFVS ritiene utili queste iniziative per RICORDARE a CAMBIARE ed invita TUTTI ad impegnarsi nel dare il proprio contributo.

Il progetto è racchiuso nello slogan “NON CORRERE, ACCORRI!“ per una città sicura ed accessibile a tutti.

Nell’ambito dell’iniziativa sono stati invitati gli studenti degli Istituti Scolastici Superiori alla visione del lungometraggio “Young Europe” che vuole lanciare un messaggio di sicurezza e legalità ai giovani. Il film, prodotto dalla Polizia di Stato e diretto da Matteo Vicino, è stato cofinanziato dalla Commissione europea, con il coordinamento scientifico del Dipartimento di Psicologia dell'Università Sapienza e con la collaborazione della Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale, nell'ambito del Progetto europeo sulla sicurezza stradale “Icarus”.

Questo il programma di iniziative previste a ridosso della Giornata Mondiale ONU:

Giovedì 17 novembre alle ore 11.30 in Piazza Giorgione è in programma un flash mob con gli studenti delle Scuole superiori per un’azione che vuole rappresentare un impegno a combattere la strage stradale e ad assumere comportamenti responsabili sulla strada; 

Sabato 19 novembre dalle ore 16 nell’Aula Magna dell’ITGC Martini di via Verdi presentazione dei progetti sulla sicurezza stradale, con animazione musicale a cura gruppo Puntoit, la presentazione del video realizzato dagli studenti e l’incontro con Luigino Conzon esperto in barriere architettoniche. Moderatrice dell’incontro sarà Simonetta Benetollo.

Alle ore 18.45 fiaccolata verso la Torre Civica per dar luce simbolicamente alla strage. L’invito è poi rivolto all’intera cittadinanza nell’accendere una candela sulla propria finestra nella serata di domenica. A testimonianza delle iniziative per l’intera settimana la Torre Civica è illuminata di colore rosso. 

Domenica 20 novembre alle ore 10.00 Liturgia Eucaristica a Campigo.