News ed Eventi

25 Aprile 2017

 

72MO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

 

Castelfranco Veneto, nella ricorrenza del 72mo anniversario della liberazione dal regime nazi-fascista, ricorda e onora tutti coloro che con coraggio e sacrificio diedero vita alla straordinaria stagione della Resistenza che portò alla nascita della Repubblica Italiana, fondata sul lavoro e sulla democrazia.

Uomini e donne che mossi da alti ideali di pace e libertà combatterono, anche a rischio della propria vita, per la liberazione dell’Italia e della nostra Città.

Quest’anno, in occasione della ricorrenza della festa della Liberazione, Castelfranco Veneto vuole, in modo particolare, ricordare e onorare la concittadina On. Tina Anselmi, recentemente scomparsa, che da giovane studentessa partecipò attivamente alla Resistenza, maturando quegli ideali che sono stati alla base del suo successivo impegno politico.

Per questo motivo il tradizionale concorso rivolto agli studenti delle scuole cittadine primarie e secondarie di 1^ e 2^ grado è rivolto quest’anno alla testimonianza di Tina Anselmi e ai valori di libertà, uguaglianza, impegno politico e civile propri anche della lotta di Liberazione.

Le manifestazioni del 25 aprile, il concorso per le scuole, la intitolazione di una sala della biblioteca a Tina Anselmi devono rappresentare un momento alto di partecipazione popolare affinché tutti i cittadini contribuiscano al progresso sociale pur in un momento di crescenti difficoltà socio-economiche, per larghi strati anche della nostra popolazione.

Un doveroso ringraziamento da parte di tutta la Comunità va alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma che anche quest’anno non hanno fatto mancare il loro significativo apporto per l’organizzazione di questa importante celebrazione.

Invito, ringraziandoli anticipatamente, tutti i cittadini di Castelfranco, gli studenti, le forze sociali ed economiche a partecipare agli avvenimenti celebrativi previsti per la giornata del 25 aprile in memoria di quanti si sono sacrificati per la libertà, rinnovando così il proprio impegno per la difesa della democrazia, della giustizia, del rispetto della dignità umana, valori imprescindibili per il progresso sociale ed economico di tutta una Comunità.

 

Dalla Residenza Municipale, 25 aprile 2017

                                                                                                             IL SINDACO

                                                                                                         Stefano Marcon

 

LA COMMEMORAZIONE SI SVOLGERA’ CON IL SEGUENTE PROGRAMMA

MARTEDì 25   APRILE 2017

 

Ore   9.45: Incontro della popolazione, Associazioni, Rappresentanze, Scuole ed Autorità davanti al Municipio.

Ore 10.00:  SS. Messa in Duomo a suffragio dei Caduti, celebrata dal Monsignor Don Dionisio Salvadori.

Ore 10.45:  Corteo e deposizione di corone di alloro ai Monumenti, Cippi e Lapidi a ricordo dei Caduti.

Ore 11.15:  Commemorazione in Teatro Accademico.

Ore 12.00:  Commiato nella galleria del Teatro Accademico.

Ore 17.00:  Premiazione concorso opere letterarie-grafiche-multimediali per le scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado in Teatro Accademico.

Ore 18.00:  Concerto in Teatro Accademico a cura del Conservatorio “A. Steffani” Classe di Canto del M° Enrico Rinaldo – Musiche di Verdi, Donizzetti e Puccini.

Ore 18.45:  Intitolazione Sala della Biblioteca all’Onorevole Tina Anselmi.

 

 

LA CITTADINANZA E' INVITATA

pubblicata il 13 aprile 2017
 
 
>
>>