Servizi

Matrimonio

Pubblicazioni di matrimonio

Almeno uno dei nubendi deve essere residente nel territorio del Comune.
I futuri sposi dovranno presentarsi allo sportello dell’Ufficio dello stato civile per inoltrare richiesta.
Qualora il matrimonio scelto dovesse essere celebrato con rito religioso, i nubendi dovranno necessariamente presentare la richiesta di pubblicazione da farsi nella Casa Comunale sottoscritta dal Ministro di culto competente.
Sarà cura del personale addetto a procedere d’ufficio all’acquisizione dei documenti necessari.
Per gli stranieri (comunitari e extracomunitari) è obbligatorio il NULLA OSTA rilasciato ai sensi dell’art. 116 del C.C. dall’autorità diplomatica (Consolato o Ambasciata) del proprio Paese.
Le pubblicazioni rimangono esposte per 8 giorni consecutivi (consulta l'albo online ) e il matrimonio potrà aver luogo non prima di 4 e non dopo 180 giorni dalla data di affissione delle pubblicazioni.
Decorsi i termini di legge, in caso di matrimonio religioso, sarà rilasciato il certificato di avvenuta pubblicazione da consegnare al parroco o ministro di culto.

Matrimonio con rito civile

Gli sposi devono presentarsi nel luogo della celebrazione il giorno stabilito al momento della richiesta di pubblicazione con due testimoni maggiorenni, anche parenti, tutti muniti di valido documento d’identità. Il giorno e l’orario vanno concordati, in anticipo, con l’ufficio matrimoni.
I cittadini minorenni (dai 16 ai 18 anni) per contrarre matrimonio necessitano di autorizzazione da parte del Tribunale dei Minorenni.

Copia integrale dell’atto di matrimonio

La copia integrale dell’atto di matrimonio può essere rilasciata solo nei seguenti casi:


La richiesta può essere fatta:

Certificato ed estratto dell’atto di matrimonio

Il certificato e l’estratto dell’atto di matrimonio possono essere rilasciati sono nei seguenti casi:

Il documento può essere richiesto da chiunque ne abbia interesse su esibizione di documento d’identità valido.
Se il certificato deve essere presentato ad una Pubblica Amministrazione può essere sostituito da un’autocertificazione.

Libretto di famiglia internazionale

Il libretto di famiglia internazionale è un documento che riporta gli eventi di stato civile (matrimonio, nascita figli, morte) che riguardano i componenti della famiglia. Su richiesta degli interessati, il libretto viene aggiornato secondo il mutare della situazione familiare.
Lo stesso è valido in ITALIA, BELGIO, FRANCIA, GRECIA, LUSSEMBURGO, PORTOGALLO e TURCHIA.
Le certificazioni contenute nel libretto di famiglia internazionale hanno la stessa validità dei certificati di stato civile rilasciati dall’autorità competente.

Celebrazione di matrimoni fuori sede

Si comunica che con deliberazione del 7 luglio 2016 la Giunta Comunale ha deciso la istituzione del servizio di celebrazione dei matrimoni con rito civile in sedi esterne a quelle comunali.
Chiunque sia interessato a mettere a disposizione del Comune una sede allo scopo (avente i requisiti previsti nella citata deliberazione) può presentare al Comune un'apposita richiesta corredata di planimetrie, foto o altro, descrittive del luogo offerto in comodato.
I criteri in base ai quali saranno valutate le proposte sono i seguenti:

Le tariffe richieste saranno determinate dalla Giunta di volta il volta relativamente a ciascuna delle sedi individuate.
Prima dell'avvio del servizio dovrà essere sottoscritto apposito contratto di comodato nel quale saranno altresì indicate le condizioni per l'effettuazione del servizio.

avviso matrimoni fuori sede del 9/8/2016

deliberazione n. 191 del 7/7/2016


 

Ufficio di competenza

Ufficio Stato Civile:

Via F.M Preti, 36 — 31033 Castelfranco Veneto (Treviso) 
Tel 0423.735511
Fax 0423.735519
mail: anagrafe@comune.castelfranco-veneto.tv.it

Vai all'ufficio »